Le Acciughe “al Verd” e la Giardiniera Piemontese

giardiniera1Un unico piatto che riunisce due antipasti piemontesi DOC: le acciughe al verde e la giardiniera piemontese vi accompagneranno in un viaggio alla riscoperta dei sapori semplici della cucina popolare contadina, riportandovi in un mondo in cui la creatività e l’originalità delle ricette era messa al servizio della praticità e del consumo quotidiano di prodotti provenienti da una “filiera cortissima”.

È questo il caso ad esempio della giardiniera – o antipasto piemontese – che ben rappresenta una preparazione dalle origini molto antiche e semplici. Un tempo infatti serviva per conservare a lungo le verdure dell’orto che quasi tutti i contadini piemontesi coltivavano con cura per gran parte dei mesi dell’anno. Oggi la giardiniera è stata riscoperta, divenendo una ricetta tipica molto richiesta per il suo basso apporto calorico, ma al tempo stesso estremamente gustosa e profumata, un modo semplice e delizioso per consumare le verdure tutto l’anno e non solo nei mesi estivi. Una preparazione che conta un gran numero di ingredienti, tutti vegetali, a volte variabili a seconda della disponibilità o del gusto particolare di chi la assapora. Nella ricetta tradizionale non possono mancare sedano, carote, cipolline, fagiolini, cavolfiore e peperoni, il tutto aggiunto in cottura a una salsa preparata con pomodori maturi e qualche foglia di alloro. Al termine della cottura occorre aggiungere aceto e olio d’oliva, dopodichè la giardiniera è pronta per essere versata nei barattoli precedentemente sterilizzati in forno.anciue

Ottima per accompagnare i salami, può essere arricchita con il tonno all’olio d’oliva oppure gustata in abbinamento con le acciughe condite con un bagnetto verde a base di aglio e prezzemolo: proprio questo è il modo in cui ve la presenteremo al Rapulé 2014.

Le Acciughe al Bagnèt Verd e la Giardiniera Piemontese sono antipasti proposti da I Frutti della mia Langa, potete gustarli nel Crotin della Nonna.


Per la mappa completa del percorso enogastronomico fai clic sull’icona qui sotto.

miniatura

Torna all’elenco dei piatti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *